Acconsento che questa pagina utilizzi cookie per analisi, contenuti personalizzati e pubblicità.

Dispositivi otorinolaringoiatrici

L’applicazione di tamponi è una procedura che l’otorinolaringoiatra esegue ogni giorno. Sebbene si tratti di una procedura di routine, richiede elevate prestazioni all’operatore e al prodotto. L&R dispone di un ampio assortimento di tamponi di marca Raucocel per la rino-otologia.
I tamponi nasali per epistassi Raucocel, per esempio, consentono di controllare l’emostasi negli episodi acuti di sanguinamento nasale nel segmento posteriore e medio del naso.
I tamponi nasali Raucocel sono ideali per l’utilizzo in seguito a interventi di rinoplastica, sono anatomici per garantire un’ottimale funzione di sostegno, sono ventilati per una migliore distribuzione della pressione e possono essere usati come tamponi nasali Sinus K in seguito a interventi endoscopici.
I tamponi auricolari Raucocel completano l’assortimento per il trattamento delle infezioni del condotto uditivo interno ed esterno e per la medicazione post-operatoria in seguito a interventi.

Proprietà dei materiali

Il materiale dei prodotti Raucocel è costituito al 100% da alcool polivinilico. Sia la struttura cellulare a rete sia la dimensione controllata dei pori del materiale conferiscono ai tamponi le caratteristiche proprietà.

Elevata capacità di assorbimento

 

La peculiarità del prodotto consiste nella sua notevole capacità di assorbimento. Raucocel è in grado di assorbire una quantità di liquidi pari a fino a 15 volte il proprio peso a secco. Grazie all’elevata capillarità del materiale, è un eccellente carrier per i medicinali.

Povero di particelle

 

L’assenza di peluria consente il taglio parziale e previene la formazione di granulomi, infezioni ed embolie. Il rischio di lesioni tessutali per adesione è molto inferiore rispetto ai prodotti convenzionali. Nella pratica clinica, i componenti di Raucocel hanno dimostrato di essere ben tollerati. L’azione da corpo estraneo non è finora nota.

Trattamento indolore

Grazie alla sua morbidezza e all’adattabilità in ambiente umido, il trattamento con Raucocel è pressoché indolore. L’effetto imbottitura è superiore rispetto ai materiali tradizionali.

Manipolazione semplice e veloce

 

Per aumentarne lo scorrimento, è possibile applicare inoltre un unguento ai bordi del tampone. Per evitare di limitare la capacità di assorbimento di Raucocel, si usino unguenti a ridotta base grassa. Dopo che i tamponi sono stati posizionati correttamente, vengono gonfiati con soluzione salina o contenente medicinali.

Medicazione efficace

 

In ambiente umido, il materiale elastico garantisce, anche in caso di riduzione della tumefazione, un tamponamento uniforme e, quindi, una buona medicazione farmacologica della ferita. Se il tampone Raucocel viene continuamente mantenuto umido, può rimanere da tre a quattro giorni nella ferita. È necessario imbevere i tamponi in soluzione antibiotica, per impedire una possibile crescita batterica.

Questa pagina Web contiene informazioni sui prodotti destinate esclusivamente agli operatori sanitari.