Acconsento che questa pagina utilizzi cookie per analisi, contenuti personalizzati e pubblicità.

Suprasorb® X + PHMB
Medicazione antimicrobica HydroBalance

Regola l’umidità della ferita e riduce i germi

Proprietà

  • a seconda delle condizioni della ferita, viene rilasciata umidità dalla medicazione alla ferita oppure l’essudato in eccesso viene riassorbito
  • creazione di un ambiente umido
  • cambio atraumatico della medicazione
  • semplice adattamento alla forma e alla profondità della ferita
  • particolarmente adatto per punti del corpo difficili da medicare
  • l’ambiente umido con effetto rinfrescante viene percepito dai pazienti come piacevole e in grado di alleviare il dolore
  • ad azione antimicrobica contro un ampio spettro di agenti patogeni*

*spettro degli agenti patogeni documentato in vitro, vedere le istruzioni per l'uso

Indicazioni

  • Utilizzare una medicazione secondaria adeguata.
  • In caso di comparsa dei seguenti sintomi, rivolgersi a un medico o a un operatore sanitario:

    • modifica di colorazione e/o odore della ferita
    • guarigione stagnante della ferita
    • segni clinici di infezione

  • In caso di incompatibilità nota o di allergia verso uno o più componenti, non applicare il prodotto.
  • Nel trattamento di una lesione infetta, la medicazione non va impiegata come unica misura terapeutica, ma va integrata secondo il giudizio del medico curante da una terapia farmacologica, conformemente ai protocolli clinici locali.

Suprasorb® X + PHMB ad azione antimicrobica contro un ampio spettro di agenti patogeni*. In vitro è stato possibile documentare la rapida e quasi completa liberazione di poliesanide (PHMB) dalla medicazione dopo 24 ore. Inoltre, i prodotti sono in grado, a seconda delle condizioni della ferita, di rilasciare umidità alla ferita oppure di riassorbire l’essudato in eccesso. In questo modo, si crea un ambiente umido. Il cambio della medicazione è atraumatico. Il materiale consente il semplice adattamento alla forma e alla profondità della ferita. Per questo, i prodotti sono particolarmente adatti anche per punti del corpo difficili da medicare. Le caratteristiche positive della medicazione contrastano l’adesione alla ferita o alla medicazione secondaria. L’ambiente umido con effetto rinfrescante viene percepito dai pazienti come piacevole e in grado di alleviare il dolore.
*spettro degli agenti patogeni documentato in vitro, vedere le istruzioni per l'uso

  1. L’essudato in eccesso dalla ferita viene riassorbito nella medicazione.
  2. L’umidità viene rilasciata dalla medicazione all’area della ferita con essudato debole.
  3. liminazione dei microrganismi grazie al poliesametilene biguanide (PHMB) rilasciato.
  1. Detergere la ferita attenendosi ai consueti standard, quindi con la compressa sterile tamponare per asciugare con cura l’area perilesionale.
  2. Applicare Suprasorb X + PHMB sulla ferita e modellare. Se si utilizza un tampone, piegarlo più volte e applicarlo nella ferita senza premere eccessivamente.
  3. A seconda del grado di essudazione, fissare con una medicazione secondaria adeguata.

Utilizzo di Suprasorb X + PHMB

Intervallo di cambio della medicazione

Gli intervalli di cambio di Suprasorb® X + PHMB vengono stabiliti dal medico, a seconda delle condizioni della ferita.

Composizione

  • acqua
  • cellulosa
  • 0,3% poliesametilbiguanide (PHMB/poliesanide)

Modelli

  • compressa
  • tampone

Informazioni per le ordinazioni

Suprasorb® X + PHMB

Misura (cm)REFUV (pz.)
Compressa
5 x 5205405/90
9 x 9205415/80
14 x 20205425/65
Tampone
2 x 21205435/130

Questa pagina Web contiene informazioni sui prodotti destinate esclusivamente agli operatori sanitari.