Acconsento che questa pagina utilizzi cookie per analisi, contenuti personalizzati e pubblicità.

Vliwasorb®

Compressa superassorbente con estrema capacità di assorbire e legare l’essudato

Campi di applicazione

  • ferite con essudato abbondante
  • ferite superficiali in fase essudativa, per es.:

    • ulcere di origine diversa
    • ustioni di secondo grado

  • lesioni post-operatorie, guaribili per seconda intenzione
  • lesioni da laparotomia
  • fistole

Proprietà

  • altissima capacità di assorbire e legare l'essudato
  • le particelle superassorbenti contenute all'interno della medicazione sono in grado di assorbire fino a 20 volte il proprio peso
  • grande risparmio economico e di tempo, perché si riduce il numero di cambi della medicazione
  • impedisce la macerazione dei bordi della ferita e favorisce la guarigione grazie all'ambiente umido 5) 6)
  • comfort convincente:

    • sottile
    • flessibile
    • imbottito

  • riduce al minimo il rischio di adesione alla ferita6) 7) 8) 9) 10) 11)
  • con strato proteggi-biancheria

Indicazioni

  • Non tagliare il bendaggio

Le particelle superassorbenti assorbono liquidi in quantità superiore al proprio peso e non cedono l’essudato legato, anche se soggette a pressione meccanica. In questo modo, si proteggono i bordi della ferita dalla macerazione. Vliwasorb è particolarmente indicato sotto i bendaggi compressivi.

Vliwasorb fa risparmiare denaro e tempo, perché riduce il numero di cambi della medicazione necessari, consentendo un maggiore riposo della ferita. I germi vengono assorbiti e legati nella medicazione riducendo così il rischio di infezione.1) 2) 3) 4) Grazie all’assorbimento di essudato, escara e detriti cellulari, si ottiene la detersione della ferita5) 6) 7) 8) 9) e si favorisce la guarigione della lesione mediante l’ambiente umido.5) 6)

Referto

  • donna
  • 88 anni
  • ulcera vascolare della gamba presente da tempo

patologie concomitanti

  • diabete mellito
  • Esiti di trauma

Trattamento finora adottato

  • Garza con unguento
  • Compressa assorbente
  • Cambio della medicazione giornaliero

Trattamento

  • Detersione della lesione
  • Antisettico con Octenisept
  • Trattamento con Vliwasorb
  • Fissaggio con Suprasorb F

Dal 11° giorno di trattamento

  • Passaggio a materiali meno assorbenti per proseguire il trattamento

Referto

  • donna
  • 77 anni
  • Ematoma pretibiale con lesione lacero-contusa frontale a sinistra
  • Esiti di embolia polmonare
  • HIT di tipo II con allergia all’eparina

Trattamento finora adottato

  • Suprasorb CNP (CNP = Controlled Negative Pressure)

Trattamento

  • Detersione della ferita
  • Antisettico con Octenisept
  • Trattamento con Vliwasorb
  • fissaggio con Suprasorb F
  • compressione flebologica

Dal 13° giorno di trattamento

  • Passaggio a materiali meno assorbenti per proseguire il trattamento

Composizione

Compressa assorbente: polietilene, polipropilene, cellulosa, poliacrilato di sodio (superassorbente).
Film di supporto: membrana di poliuretano con adesivo di poliacrilato ben tollerato dalla cute (privo di colofonia e dei suoi derivati).

Modelli

  • non adesivo
  • autoadesivo

Informazioni per le ordinazioni

Vliwasorb®

sterile, confezionato singolarmente
Misura (cm)CodiceUV (pz.)
7,5 x 7,53450010/360
10 x 102450110/360
10 x 202450210/340
20 x 202450310/300
20 x 30
26904
10/180

Questa pagina Web contiene informazioni sui prodotti destinate esclusivamente agli operatori sanitari.